• L’eccesso d’amore non fa male alla salute L’eccesso d’amore non fa male alla salute #angeloperetti

    Ecco, questa è la cosa più bella che ho visto in giro per San Valentino, quando si ha a che fare col mondo del vino. È quello che hanno pubblicato i Vigneron Indépendant della Francia sulla loro pagina Facebook. “L’abus d’amour [...]

    14 febbraio 2016
    0
  • Un premio di design alla canna di fucile Un premio di design alla canna di fucile #angeloperetti

    Quella canna di fucile merita un premio. Nel design. Sto parlando della “canna di fucile 2011”, una “trafila per la produzione di pasta” disegnata da Michele Cuomo per il Pastificio F.lli Setaro. Ha vinto la prima edizione dell’ADI [...]

    14 febbraio 2016
    0
  • Mangiare al Refettorio a Milano Mangiare al Refettorio a Milano #angeloperetti

    Sono stato due volte al Refettorio, un ristorante atipico che sta a Milano, in Brera. Dico atipico per la sua impostazione, a metà tra l’informale e il minimalista, che non mi dispiace affatto. Ci sono stato all’ora di pranzo, quando si mangia [...]

    13 febbraio 2016
    0
  • Parmigiano Reggiano Identity Parmigiano Reggiano Identity #paolagiagulli

    Avete presente le degustazioni che ormai da tanti anni si organizzano nel mondo del vino con i produttori dietro al banco che parlano ai visitatori? Ecco lunedì 22 febbraio 2016 a Fontanellato, in provincia di Parma, accadrà qualcosa di simile ma [...]

    13 febbraio 2016
    0
  • Lacrime e carezze Lacrime e carezze #michelapierallini

    Ci sono lacrime che hanno una tale dignità da meritare ascolto. Lacrime che non chiedono il permesso per uscire, sanno che è un loro diritto e lo fanno. Ci sono lacrime che quando escono, scendono copiosamente, con forza ma lentezza e scorrono [...]

    12 febbraio 2016
    1
[Vedi tutti...]
[Vedi tutti...]
  • Lacrime e carezze Lacrime e carezze

    Ci sono lacrime che hanno una tale dignità da meritare ascolto. Lacrime che non chiedono il [...]

    12 febbraio 2016
    1
  • Nel profumo del calicantus Nel profumo del calicantus

    Sangue dappertutto, colava, schizzava, scorreva. Lupi affamati facevano a brandelli la mia carne [...]

    9 febbraio 2016
    0
[Vedi tutti...]
[Vedi tutti...]
BOTTIGLIE STAPPATE
GHIOTTONERIE
COSE GOURMAND
[Vedi tutti...]
[Vedi tutti...]
  • Il 25 febbraio Vino in Villa a Tregnago

    Giovedì 25 febbraio 2016, dalle 18 alle 23, è in programma nelle sale del ristorante Villa De Winckels a Marcemigo di Tregnago (Verona) “Vino in Villa” un ormai tradizionale appuntamento con [...]

  • Il Vinitaly ricorderà Giacomo Tachis

    La cinquantesima edizione del Vinitaly, in programma a Verona dal 10 al 13 aprile, ricorderà l’enologo Giacomo Tachis, recentemente scomparso, con una degustazione “storica” dei [...]

  • Cresce dopo 7 anni il consumo alimentare

    ​La spesa delle famiglie italiane in alimenti e bevande inverte la rotta e torna ad aumentare dopo sette anni di riduzione consecutiva, anche se con un incremento pari ad appena lo 0,4%. A crescere [...]

  • A breve il nuovo progetto de L’Espresso

    Entro fine febbraio L’Espresso darà l’annuncio di quale sarà il nuovo prodotto editoriale che sostituirà la guida dei vini, della quale è confermata la chiusura. L’ha dichiarato [...]

  • Dove seguire Rizzari e Gentili sul web

    Fabio Rizzari ed Ernesto Gentili, non più ai vertici della guida dei vini de L’Espresso, hanno annunciato anche la chiusura del loro blog sul sito del medesimo editore. “Chiuso il [...]

  • Novità alla guida vini de L’Espresso

    La guida dei vini de L’Espresso cambia: lasciano Ernesto Gentili e Fabio Rizzari, insieme con tutti i loro collaboratori, ed arrivano ai vertici Antonio Paolini e Andrea Grignaffini. A darne [...]

[Vedi tutti...]
SEGUICI SUI SOCIAL
I PIÙ LETTI
I NOSTRI RATING

Ai vini recensiti nella rubrica “bottiglie stappate” viene attribuita una valutazione da uno a tre faccini, che intende rappresentare il grado di piacevolezza suscitato dal vino nel degustatore. Tre faccini è il grado massimo. Un faccino è sinonimo di un vino corretto e comunque piacevole. Non vengono recensiti vini che non ottengano almeno un faccino.

Ai vini segnalati nella rubrica “photo wine tastings” viene attribuita una valutazione con punteggio centesimale, riportato fra parentesi, come valore assoluto, alla fine della segnalazione. Peraltro, il punteggio in centesimi tiene conto prevalentemente dei caratteri di piacevolezza del vino. Non vengono segnalati vini con rating inferiore a 70.

Scroll to top